Tag Archives: vento

Il meteo

15 Set

Il meteo qui nella bay area è davvero folle…o forse folle sono io.

Al mattino una lastra densa di nebbia avvolge gran parte della città, ci mette un po’ a scomparire…e in alcune zone ci resta fino al giorno dopo e a quello dopo ancora…

Lascio casa al mattino avvolta praticamente in una specie di manto grigio. Un manto lungo, che ondeggia e soffice ricopre i grattaceli.

Andando verso est vedo il sole venirmi in contro. Bello, luminoso, anche se non bollente come il sol leone che piace a me, splende tutto il giorno (almeno fino ad ora è stato cosi).

A sera riattraverso il ponte ed eccola, mentre mi avvicino alla città la vedo bella spaparanzata che avvolge gran parte di quel che ho di fronte. A tratti più corposa, liscia morbida. E loro, sempre li’ a tenerle compagnia, le cornacchie (come le chiamo io), o dovrei dire le sirene della nebbia.

E poi il vento, che soffia, soffia instancante. A volte si incanala in alcune strade tra i grattaceli e fa una specie di risucchio e non sai se vuole  spingerti via o risucchiarti a se…poveri miei capelli, sembro una pazza scapigliata…sembro? sono!

Mi diverte questo assetto metereologico, mi fa sorridere il sapere che attraverserò un ponte, un tunnel e troverò 5 gradi in più (o in meno).

Comunque, altro che sunny California…CRAZY CALIFORNIA…se venite da queste parti portate la sciarpa!

Annunci

The Bay Area

4 Set

Chissà perché gli americani quando dicono “Bay Area” si riferiscono a San Francisco…non sarà l’unica baia degli Stai Uniti…no?!?!

Comunque, ora lo so e faccio la poliglotta con gli amici citando sempre la “Bay Area”.

Quello che non sapevo, prima di venire qui era che alla BA è associato un clima particolare…al mattino mi alzo e tutto è coperto da un alone grigio, una nuvolona enorme che avvolge tutto, la NEBBIA. I toni del grigio non mi piacciono particolarmente…il vento pero’ se la porta via durante la giornata e il sole splende. Ecco appunto il vento, neanche il vento mi piace particolarmente. E cosi’ tutti i giorni, nebbia dall’oceano, nebbia all’oceano.

Attraverso il Bay Bridge come la nebbia tutte le mattine. Come la nebbia dall’oceano vado a dissolvermi al caldo dell’entroterra. Il sole splende e mi acceca, e io piano piano mi dissolvo, come la nebbia.

Alla sera torno, torno all’oceano. Come la nebbia.

E cosi’ giorno dopo giorno. E il vento mi attraversa e mi porta su e giù. Su e giù tra sorrisi e malinconie. Tra voglia di casa e voglia di fuga.

E sempre al mare torno.